fbpx

Ginnastica dolce

La Ginnastica dolce è basata su una serie di esercizi graduali, quali le distensioni, gli allungamenti, lo stretching, gli addominali , movimenti adatti a supportare la muscolatura intorno alla colonna vertebrale e i muscoli del collo. Questo tipo di attività può essere svolta anche da chi non pratica sport da molto tempo, dalle donne in gravidanza e dagli anziani. È una disciplina che può essere molto utile, in quanto, basandosi su esercizi “dolci” che non comportano alcun rischio di trauma, essi possono essere praticati con la massima facilità. . I benefici derivanti dal praticare la ginnastica dolce sono tanti. Gli anziani ad esempio possono ottenere un processo di mantenimento articolare e muscolare migliore, riducendo il rischio di incorrere in infortuni o dolori fisici. Ma i vantaggi della disciplina riguardano ogni età. Chiunque pratichi la ginnastica dolce può infatti tonificare il corpo, migliorare la postura e aumentare la consapevolezza del proprio corpo. Si possono ottenere poi vantaggi dal punto di vista cardiovascolare e dal punto di vista psicologico. Infatti tale pratica consente di ridurre il livello di stress, con un impatto positivo su molteplici aspetti della propria vita quotidiana.

Ginnastica pasturale.
Disciplina basata su svolgimento di esercizi atti a ristabilire l’equilibrio muscolare. Lo scopo principale è quello di portare il partecipante ad effettuare i movimenti nel modo corretto così da muoversi migliorando la deambulazione e la posizione in stop sia in piedi che seduti o distesi.
Gli esercizi svolti correttamente e con regolarità aiutano a pervenire e/o a ridurre dolori fisici.
I benefici tratti da questa ginnastica possono essere: rallentare l’indebolimento dei muscoli, migliorare la postura, la respirazione, la circolazione e la pressione sanguigna,.
Inoltre aiutano a rafforzare il sistema immunitario e a incrementare le funzioni dell’apparato digerente. La ginnastica posturale, inoltre, permette di gestire meglio lo stress, ripristinare il ciclo sonno-veglia e incrementare il rilascio di endorfine.

Per info e iscrizioni contattare la segreteria.

You might also enjoy

Open Day!

Sabato 2 Marzo la Fondazione Est-Ovest apre di nuovo le